Hanno vinto Ermal Meta e Fabrizio Moro: al secondo posto c'è Lo Stato Sociale e all'ultimo gli Elio e le storie tese

Il Festival di Sanremo, arrivata alla sua 68esima edizione è finito nella notte tra sabato e domenica. Il Festival è stato vinto da Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente“, entrambi con diverse precedenti presenze a Sanremo.

È la volta della categoria giovani “nuove proposte” ad aprire la seconda serata del Festival di Sanremo: otto concorrenti suddivisi in due gruppi nelle serate di oggi e domani. La gara, tra le giovani proposte inizia con molta carica ed emozione: tra le esibizioni spicca la vocalità e il sound pop-rap di Giulia Casieri, anche se quest’ultima si aggiudica il terzo posto nella classifica provvisoria basata su una giuria demoscopica.

Apre la 68esima edizione del Festival di San Remo, il mitico Fiorello con la sua frizzante ironia, intrattenendo il pubblico sanremese, tra sketch politici e musicali “su le mani, giù le mani. Anche i poveri!”. È ora di aprire il sipario, o meglio far calare la scalinata su cui scenderà il direttore artistico e conduttore di questa edizione: Claudio Baglioni.

Questa sera 6 febbraio, come di consueto da ormai 40 edizioni, presso il teatro Ariston di Sanremo   si terrà la 68esima edizione del Festival della Canzone Italiana o meglio conosciuto come il Festival di Sanremo.  Da quest’anno la conduzione e la direzione artistica è stata curata da Claudio Baglioni, che ha scelto come compagni di viaggio per questa avventura, la conduttrice Michelle Hunziker e l’attore Pierfrancesco Savino.

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…