2 months ago
  • Share

Francesco Taskayali in concerto al Quirinetta

Francesco Taskayali in concerto al Quirinetta Francesco Taskayali (C) Silvia Gerbino

Dopo il sold out all’Auditorium Parco della Musica, lo scorso 7 Dicembre, il giovane Taskayali è tornato ieri a Roma, per un concerto live al Teatro Quirinetta.

Nato a Roma, da madre italiana e padre turco, Francesco Taskayali ha rappresentato l’Italia, a Berlino, per le celebrazioni della Festa della Repubblica Italiana e, nel 2016, a Los Angeles per la Festa della Musica. Giovane talento di formazione internazionale, Francesco Taskayali è sbarcato ieri a Roma, per presentare il suo nuovo album Wayfaring, quarto lavoro in studio e primo per l’etichetta INRI CLASSIC (nata collaborazione tra Warner Music Italy e INRI).

Il suo percorso musicale, fatto di riconoscimenti accademici e una variegata fanbase internazionale, viaggia all’interno di una ricca esperienza del mondo. Taskayali ha infatti visitato numerosi paesi, che hanno profondamente ispirato la sua musica. Il nuovo disco, composto di 12 inediti,  segna l’abbandono della melodia con pianoforte solo, che incontra, in pezzi come Midnight, Cihangir, Bazar e Introitus, diversi strumenti a corda mediorientali e sintetizzatori.

Quella di Taskayali è una musica “geografica”, come la definisce lo stesso Ale Bavo, che ne ha curato gli arrangiamenti. Dalle melodie urbane alla desolazione dei deserti, Taskayali attraversa i luoghi più lontani del mondo, regalando al suo pubblico un’esperienza globale.

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…