8 months ago
  • Share

Sanremo 2018: La seconda serata del Festival Featured

È la volta della categoria giovani “nuove proposte” ad aprire la seconda serata del Festival di Sanremo: otto concorrenti suddivisi in due gruppi nelle serate di oggi e domani. La gara, tra le giovani proposte inizia con molta carica ed emozione: tra le esibizioni spicca la vocalità e il sound pop-rap di Giulia Casieri, anche se quest’ultima si aggiudica il terzo posto nella classifica provvisoria basata su una giuria demoscopica.

Anche per i Big in gara, le esibizioni saranno suddivise a gruppi di dieci nella serata odierna, e quella di domani.

Per Ermal Meta e Fabrizio Moro, invece, la loro esibizione è stata rimandata alla serata di domani per approfondire al meglio la vicenda del presunto  plagio del brano da loro presentato in gara.

Primi Ospiti della serata sono “Il Volo”, trio che vinse  il Festival di Sanremo nel 2015, e per l’occasione regalano al pubblico dell’Ariston una lodevole interpretazione del famoso  brano di Pavarotti “Vincerò”; secondo ospite a calcare il palco è Pippo Baudo, colonna storica portante del Festival di Sanremo, il quale racconta  il suo incontro con quest’ultimo, e che grazie al Festival, ha scoperto molti talenti tra cui: Laura Pausini, Giorgia, Eros Ramazzotti.

Tra una performance ed un’altra sale sul palco Biagio Antonacci, che dopo aver presentato “Fortuna che ci Sei”, ultimo singolo estratto dal suo album Dediche e Manie, si esibisce con Baglioni sulle note di “Mille giorni di te e di me”: il pubblico dell’Ariston è tutto in piedi, canta a grande voce ogni singola parola.

Gli ospiti internazionali più attesi della serata non si fanno attendere, Shaggy e Sting, quest’ultimo stupisce ancora una volta, dando prova della sua grandezza artistica cantando un brano in italiano “Io muoio per te” scritta da Zucchero, per poi esibirsi in duo con Shaggy in Don’t Make me Wait.

Molto attesa anche Franca Leosini, che appare accanto a Baglioni mentre canta “Questo piccolo grande amore”: uno strano duetto a cui poi si è unito anche il pubblico dell’Ariston.

Conclude la carrellata degli ospiti della seconda serata la presenza di Roberto Vecchioni, che duetta con Baglioni sulle note di Samarcanda: una serata che ha visto protagonisti gli ospiti rispetto ai concorrenti in gara.

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…