Al via la terza edizione del Journées Particulières

Ancora una volta il gruppo Moët Hennessy Louis Vuitton S.A. (LVHM), si pone al centro del dibattito mondiale sulla moda con l’annuncio della terza edizione delle ormai più che note Journées Particulières, che si terrà tra il 20 e il 22 maggio in Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Polonia e Regno Unito.

Il colosso multinazionale, specializzato in beni di lusso e con al suo interno alcune delle firme più stimate nel panorama mondiale della moda, tra le quali, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, Dior, Louis Vuitton, Fendi, Givenchy, Bulgari, Loro Piana e Acqua di Parma, e dell’orologeria, tra cui TAG Heuer e Zenith International S.A., apre anche quest’anno, le porte ai curiosi e agli amanti della moda con le Journées Particulières. La manifestazione in questione, nata, nel 2011, da un’idea visionaria di Antoine Arnault, amministratore della Holding, si basa sul riconoscimento della necessità di promozione dell’artigianalità e del suo savoir faire e consiste nell’ aprire a chiunque sia interessato le porte del gruppo, oltre 50 luoghi tra atelier e fabbriche tra Italia, Francia, Svizzera,
Regno Unito, Polonia e Spagna, allo scopo di promuovere e far comprendere al pubblico l’amore per la creatività e per la qualità che caratterizza da sempre i marchi del gruppo LVHM.

Nella prima edizione del 2011, con 25 siti accessibili al pubblico, le visite furono 100.000. Nel 2013 aumentarono del 20% rispetto al primo appuntamento arrivando a 120.000. Per quanto riguarda quest’edizione, con il raddoppio dei siti aperti e con la novità per l’Italia dell’accessibilità alle sedi di Loro Piana e di Acqua di Parma, non rimane che aspettare la chiusura delle prenotazioni degli ingressi.

Per ora è stato reso noto che il lancio del sito web delle Journées Particulières si terrà il 21 marzo e che tramite lo stesso sarà possibile, a partire dal 21 aprile, effettuare le registrazioni per le visite.

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…