4 months ago
  • Share

The Lodgers Featured

Esce domani in Italia il nuovo film horror del regista Brian O’Malley

Debutta domani, nelle sale cinematografiche italiane, The Lodgers - Non Infrangere Le Regole, una ghost story firmata da Brian O’Malley. Il regista irlandese è alla sua seconda regia, dopo il debutto nel lungometraggio con un altro film horror, Let Us Prey, premiato con il Méliès d’Argento al Festival Internazionale del Cinema Fantastico di Bruxelles.

«Il mio secondo film doveva realizzare due obiettivi: rientrare nella sfera horror, per sfruttare il successo di Let Us Prey, ed essere completamente diverso dal mio primo film» ha raccontato O’Malley in una recente intervista.The Lodgers, per sua stessa ammissione, ha tre film come punti di riferimento: Suspense di Jack Clayton, Miriam si Sveglia a Mezzanotte di Tony Scotts e The Duke of Burgundy di Peter Strickland.

Il film è ambientato in Irlanda, nel 1920 e racconta la storia di due gemelli, Edward e Rachel, che abita no in una grande e vecchia casa. Sin dalle prime scene intuiamo che i due gemelli vivono confinati all’interno della proprietà, a causa di una maledizione che si tramanda da generazioni nella loro famiglia. Edward e Rachel convivono con delle sinistre presenze che garantiscono loro protezione a patto che rispettino tre semplicissime regole: non devono far entrare estranei in casa, devono trovarsi nelle loro stanze allo scoccare della mezzanotte e non devono mai separarsi l’uno dall’altro, se non per un breve lasso di tempo. Tutto cambia quando Rachel s’innamora di uno sconosciuto e, cercando di sfuggire al suo destino, costringerà se stessa e suo fratello ad affrontare le conseguenze delle sue azioni.

O’Malley s’inoltra nei territori del racconto gotico e la sua regia riesce a catapultare lo spettatore in un ambiente misterioso e inospitale: The Lodgers ha una buona regia ed è piacevole dal punto di vista fotografico. La location principale del film aggiunge pepe alla storia: The Lodgers è stato girato nella Loftus Hall, una nota mansione che si trova in Irlanda che, secondo una leggenda, sarebbe stregata.

L’unico neo è la sceneggiatura, scritta dal musicista e docente di letteratura gotica David Turpin: il film impiega troppo tempo a svelare gli oscuri segreti di Edward e Rachel e, quando questo succede, non ci sono grosse sorprese. Con una maggiore ricerca in fase di scrittura, il lavoro estetico svolto da O’Malley lascia ben sperare per il futuro.

The Lodgers è distribuito da M2 Pictures e il cast è composto da Charlotte Vega (Il Segreto, American Assassin), Eugene Simon (Game of Thrones), Bill Milner (X-Men: First Class, Dunkirk), Moe Dunford  (Vikings) e David Bradley (Harry Potter, Game of Thrones).

__

The Lodgers - Non Infrangere Le Regole Trailer

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…