12 months ago
  • Share

RFF12: The Only Living Boy in New York Featured

Marc Webb torna al filone sentimentale

Che il grande amore di Marc Webb fosse la commedia sentimentale, l’avevamo capito al suo debutto alla regia: (500) Giorni Insieme è un film che ha lasciato il segno. Dopo aver cambiato rotta dirigendo 2 capitoli della saga di Spiderman e Gifted, applauditissimo film drammatico di quest’anno, il regista americano ha deciso di tornare alle origini.

Lo fa con The Only Living Boy in New York, dramma romantico con qualche pennellata comica presentato questa mattina alla Festa del Cinema di Roma.

Il giovane attore inglese Callum Turner interpreta Thomas Webb, un ragazzo appena laureato che sta cercando di fare chiarezza sul suo futuro. Viene da una famiglia benestante, ma problematica: il padre dirige una casa editrice e sembra non accorgersi della sua passione per la scrittura, la madre ha alle spalle una lunga storia di depressione. Innamorato di una ragazza di nome Mimi, fidanzata con un altro, Thomas racconta le sue pene d’amore al suo nuovo vicino di casa, un anziano signore che presto diventa il suo mentore. Durante un’uscita con Mimi, il ragazzo sorprende il padre con una bellissima donna che scoprirà presto essere la sua amante. Nel tentativo di separarli, Thomas s’innamorerà di lei, dando il via a una serie di eventi che cambierà la sua vita e il suo modo di vedere il mondo.

The Only Living Boy in New York è un film tipicamente newyorkese, non solo per l’ambientazione, ma anche per l’uso di certi cliché legati alla Grande Mela: dalla musica jazz, alle citazioni letterarie. L’idea alla base della sceneggiatura, scritta da Allan Loeb, è quella di portarci a una rivelazione finale intrecciando le storie dei 5 protagonisti, impresa nella quale il film riesce in maniera soddisfacente.

Ben girato e ben confezionato, The Only Living Boy in New York ha il potenziale per far bene al cinema, ma gli manca quel quid che servirebbe ad innalzarlo sopra la media dei film di genere.

Da Pierce Brosnan e Cynthia Nixon (nei panni dei genitori di Thomas) a Kate Beckinsale (nel ruolo dell’amante), le performance sono di qualità anche se, a brillare davvero, sono Callum Turner e Jeff Bridges, nei panni del misterioso vicino di casa del protagonista. 

-------------------------------------------------------------------------------------

The Only LIving Boy in New York - Trailer

https://www.youtube.com/watch?v=tkjhAeF3b1g

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…